Norcia: il drone dei Vdf sulla Cattedrale di San Benedetto – video

Sul fronte delle strutture ospedaliere, la Regione Umbria ha annunciato l’istituzione di un gruppo di lavoro tecnico che dovrà valutare se ristrutturare l’ospedale di Norcia o ricostruirne uno ‘ex novo’.

Si lavora anche per garantire i collegamenti tra Norcia e la frazione di Castelluccio: “Entro pochi giorni riprenderanno i lavori di somma urgenza sulla strada provinciale 477 che collega Castelluccio a Norcia“, ha affermato ieri l’assessore regionale alle Infrastrutture Giuseppe Chianella.

Fondamentale anche la presenza turistica, che ha subito ridato vita alla zona: la kermesse Nero Norcia si è chiusa con un numero record di 40mila visite, ben 12mila nell’ultima domenica. “Da almeno 30 anni non si vedeva così tanta gente. Per raggiungere Norcia la fila delle auto partiva dalla galleria di Spoleto, 20 km prima degli stand“, ha detto l’assessore allo sviluppo economico di Norcia, Giuliano Boccanera.

Maria De Filippi e Carlo Conti, un #Termostato a Sanremo2017

“Carlo, ma faceva caldo giù in platea? No, perché ti vedo accaldato. magari facciamo regolare il #Termostato…”

Tutto nasce dal video rilasciato dal collettivo napoletano per il Capodanno. L’angoscia di San Silvestro è un male del quale non ci si riesce a liberare: cosa rispondere a chi inevitabilmente ti chiede “Cosa fai a Capodanno?”. Una delle possibili risposte è appunto “Termostato”, raccontata nel video come un passpartout per conquistare la celebrità, la stima degli altri e anche un 30 all’università. Ed è per questo che la parola scelta dai The Jackal è #Termostato: dal palco dell’Ariston l’hanno detto finora Paola Cortellesi nella prima serata, da Michele Bravi e Clementino e ora anche Queen Maria. #Termostato ha avuto anche la benedizione di Peppe Vessicchio a Casa Sanremo. I The Jackal ringraziano, ovviamente, tanto più che il video viene postato sui social dai profili ufficiali di Sanremo, incluso RaiPlay. I The Jackal sono seguitissimi, proprio da pubblico cui il Festival guarda con interesse. Un po’ di collaborazione ed engagement non guasta mai.

 

L'Arena, Rita Pavone contro le polemiche sulla giuria di Sanremo: "Gli esclusi non hanno fatto autocritica"

Continuano le polemiche sui grandi esclusi dal Festival di Sanremo 2017. Manco a dirlo a riaccenderle è l’Arena di Giletti. Nel segmento Protagonisti di oggi era ospite Rita Pavone che, in qualità di componente della giuria di qualità, ha così risposto alla provocazione del conduttore:

“Io sono rimasta basita. Come si fa a polemizzare? E’ come impallinarsi da soli. Il modo di votare è stato molto pulito. Il Presidente della giuria era Giorgio Moroder, tre premi Oscar e non ha fatto solo Maniac, ma anche Take my breath away e altre ballate bellissime. Non puoi dire che non abbia la capacità di dire ciò che è bello e brutto. Poi c’era il dj più famoso d’Italia e io ho 55 anni di esperienza…”.

La Pavone si è detta sconcertata lei stessa per l’unanimità di giudizio sull’esclusione di Ron, Al Bano e Gigi D’Alessio.

“Io credevo che ci fosse un suffragio di voti per questi pilastri della musica italiana e sono rimasta basita che tutti, noi della giuria di qualità e demoscopica, ci siamo comportati in maniera lineare. Io penso che forse bisognerebbe farsi un po’ di autocritica”.

Il cantante partenopeo aveva polemizzato duramente contro la sua esclusione.